Con l’arrivo della bella stagione cresce la voglia di stare all’aria aperta e, soprattutto nelle grandi città, come Roma, avere un piccolo spazio aperto, come balconi e terrazzi o, per i più fortunati, un giardino, può voler dire avere una piccola oasi di comfort e relax, in cui sorseggiare un calice di vino al tramonto o leggere un libro dopo una lunga giornata trascorsa tra lavoro, traffico e caldo asfissiante, quando le vacanze sono ancora lontane.

balconi e terrazzi  roma interior design

Ma per poter essere davvero confortevole, il vostro spazio outdoor, seppur di ridotte dimensioni, dovrà essere pensato ad hoc per le vostre esigenze e trasformato in un ambiente accogliente e suggestivo, sfruttandone tutte le potenzialità e trasformandoli come dei veri e propri prolungamenti degli spazi esterni.

Ci sono molti modi, semplici ed economici, per poter arredare lo spazio aperto in modo originale e funzionale; attraverso elementi chiave (come sedute, piante e luci) organizzate attraverso una attenta progettazione e mixati nel giusto equilibrio di colori, materiali e forme potrete realizzare il vostro angolo di relax secondo lo stile a voi più congeniale.

Ma quali sono gli elementi chiave per arredare i vostri balconi e terrazzi?

  • IL VERDE, lo spazio aperto richiama subito all’immaginario collettivo la natura, e quindi riteniamo che il primo elemento per arredare balconi e terrazzi è rappresentato dal verde: piante, fiori e aromi, specie in città.

La prima soluzione che vi proponiamo, quindi, è sfruttare i benefici dati dalle piante, che possono essere scelte tra le miriadi esistenti, piante sempreverdi, piante stagionali con fiori profumati e colorati, o perché no, piante aromatiche; potrete organizzare un angolo verde nel vostro balcone, o anche un piccolo giardino verticale;

balconi e terrazzi  roma

  • LA PARETE: indispensabile da sfruttare con creatività, soprattutto se avete un balcone molto piccolo, attraverso l’uso di sistemi anche estremamente economici e volti al riuso, come ad esempio pallet riciclati e trattati a vostro gusto, sul quale alloggiare vasi colorati con le vostre piante preferite, candele e lanterne, in grado di rendere l’atmosfera ancora più suggestiva e rilassante;

balconi e terrazzi  roma  fiori

  • I MOBILI: la scelta dei mobili con i quali arredare il vostro spazio aperto varierà a seconda di come preferite utilizzarlo: un tavolo da caffè con sedie e panche coordinate o un piccolo salotto con divanetti, cuscini e tessili oppure, ancora, semplici cuscini oversize su cui sdraiarsi, purché in materiali rigorosamente per esterni, come il propilene con trattamento idrorepellente (in particolare per i tessili).

balconi e terrazzi architetto roma

  • LE TENDE: di estrema utilità per ripararsi dal sole e per poter sfruttare il terrazzo anche durante il giorno per poter leggere un libro, scelte in materiali outdoor e nelle colorazioni o fantasie più idonee al vostro personale gusto estetico.

balconi e terrazzi arredamento roma

Vi consigliamo, inoltre, di arredare i vostri balconi e terrazzi con delle soluzioni ad L in grado di sfruttare gli angoli morti, che conviene riempire con un buon equilibrio per rendere lo spazio esterno ancora più accogliente.

Che si tratti di un piccolo balcone o di un giardino pensile, la progettazione richiede competenza e professionalità, in grado di massimizzare gli spazi a disposizione con particolari accorgimenti, di mantenere un giusto livello di privacy o di incorniciare poeticamente il panorama, in caso possediate una vista particolarmente bella.

Il nostro team di architetti e designers potrà aiutarvi a creare spazi belli e funzionali, in grado di suscitare emozioni.